Guadagnare con le aste immobiliari è (ancora) possibile?

guadagnare con le aste immobiliari
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Guadagnare con le aste immobiliari è ancora possibile?

Diciamo di ni.

Nel senso che guadagnare con le aste immobiliari era certamente più semplice 10 anni fa.

Questo perché anni fa la pubblicità delle aste era per lo più locale, cartacea e incostante.

Da ciò derivava che un’asta immobiliare era conosciuta magari da pochissime persone, con la conseguenza che ai tempi potevi trovare un immobile ad un prezzo assurdo e aggiudicartelo senza troppi problemi.

Oggi guadagnare con le aste immobiliari è diventato un po’ più complicato.

Le aste telematiche, la diffusione degli annunci, la possibilità di partecipare da remoto, le app hanno fatto si che il mondo delle aste giudiziarie si aprisse ad una serie di persone che prima non vi avrebbero mai partecipato.

Attenzione: questo non significa che oggi non è possibile fare affari alle aste – ma solo che è più difficile farlo!

Guadagnare con le aste immobiliari: a cosa fare attenzione?

La prima cosa da fare per guadagnare con le aste è: non perderci dei soldi.

La prima preoccupazione di un investitore ma così di chiunque dovrebbe essere quella di non buttare soldi al vento.

Ora malgrado questo rischio sembri lontano devo avvisarti che anche nelle aste immobiliari è possibile incappare in “truffe” o immobili sopravvalutati o immobili “problematici”.

Sarebbe riduttivo parlartene in due righe, ecco perché ti segnalo due, tre articoli che potrai consultare per farti un’ idea di ciò che sto dicendo.

Il primo è sui “rischi acquisto saldo e stralcio” in cui troverai una serie di informazioni chiave per non buttare soldi nelle operazioni di saldo e stralcio immobiliare.

Il secondo è quello sui “rischi acquisto casa asta” : una vera guida sui rischi a cui fare attenzione per partecipare ad un’asta!

Guadagnare con le aste immobiliari: come fare

Per guadagnare con le aste immobiliari bisogna comprare ad un prezzo conveniente.

Scegli immobili che non siano troppo appetibili

Questo significa investire in immobili che non sono in città metropolitane, ma piuttosto immobili che sono ai confini o nelle immediate vicinanze di queste città.

Facciamo un esempio.

Ad oggi cercare di comprare un immobile a Milano (MI) all’asta è una follia. In una singola asta si sono contati fino a 183 partecipanti con la conseguenza che il prezzo dell’immobile finiva per essere addirittura non piu’ conveniente (a causa del meccanismo dei rilanci).

Al contrario nelle immediate vicinanze della città ci sono piccoli comuni dove è possibile comprare immobili a prezzi interessanti e guadagnarci magari con affitti brevi o locazioni vere e proprie.

Non è infatti insolito che chi lavora a Milano scelga di abitare nella periferia della città o in provincia.

Se vuoi sapere come cercare e trovare le case all’asta leggi il nostro articolo su come (e sopratutto dove) cercare le case messe all’asta dalle banche o consultare il sito del Portale delle Vendite Pubbliche.

Scegli situazioni “non problematiche”

Altro aspetto fondamentale per guadagnare con le aste è investire in immobili che non abbiano grossi problemi.

In questo senso potresti investire ad esempio in un immobile dal prezzo molto basso ma restare “incastrato” letteralmente per anni nella liberazione dello stesso.

Oppure potresti comprare un immobile ad un prezzo super conveniente ma non accorgerti che trattasi di immobile abusivo (e già all’asta possono essere venduti anche gli immobili abusivi).

Insomma scegliere un immobile senza pensieri è il secondo passo per poter guadagnare con le aste immobiliari.

Per sapere quando e come un immobile potrebbe essere problematico puoi leggere la nostra guida all’acquisto all’asta (per principianti e non).

Pianifica il tuo investimento all’asta

Una casa comprata a 100.000 euro non equivale ad un investimento di 100.000 euro.

Prima di presentare un’offerta di acquisto fai attenzione alle spese dell’acquisto all’asta.

Ti spiego. Quando compri una casa non devi pagarne solo il prezzo ma anche le imposte e le tasse per il trasferimento che possono cambiare (e non poco) a seconda dell’immobile ed a seconda della persona che acquista.

Per capire di cosa stiamo parlando puoi leggere l’articolo “Spese acquisto casa all’asta” in cui riepiloghiamo le principali spese di cui dovrai tenere conto per l’acquisto della casa all’asta.

Guadagnare con le aste immobiliari: a chi rivolgersi?

Guadagnare con le aste giudiziarie non è una cosa semplicissima.
Soprattutto se sei all’inizio ti consigliamo di rivolgerti ad un avvocato esperto nelle aste immobiliari che saprà consigliarti su cosa fare e come farlo per evitare problemi.

Avv. Daniele Giordano

e aste giudiziarie sono molto, molto convenienti e ti permettono di acquistare con uno sconto anche del 50 percento, grazie al meccanismo dei ribassi d’asta e dell’offerta minima. Tuttavia l’acquisto all’asta non è privo di rischi. Ti consigliamo a tale proposito di leggere la nostra Guida per principianti (e non solo) alle aste giudiziarie e il nostro articolo relativo ai rischi dell’acquisto all’asta. Per tutte queste ragioni e la delicatezza della procedura prevista dalla legge, nonché per evitare brutte sorprese, riteniamo sconsigliato l’acquisto all’asta tramite agenzia quanto piuttosto di affidarsi ad un avvocato specializzato.

Hai mai pensato di comprare all’asta “a rate” senza mutuo? Nell’articolo “Come comprare casa all’asta senza mutuo” analizziamo la possibilità, fornita dall’articolo 569 c.p.c., di versare il saldo prezzo in 12 mesi.

Pagato il saldo prezzo ed il fondo spese, il giudice dell’esecuzione emetterà il decreto di trasferimento con il quale la proprietà dell’immobile passerà dal debitore esecutato al nuovo proprietario. Se vuoi saperne di più sul decreto di trasferimento ne parliamo qui.

Per saperne di più sull’avviso di vendita leggi l’articolo “Avviso di vendita cosa è e dove trovarlo”

Se invece vuoi sapere se il termine per il pagamento del saldo del prezzo si sospende per la cosiddetta “sospensione feriale” dal 1 al 31 agosto di ogni anno leggi questo articolo

Se vuoi scoprire tutti i costi di un’ asta giudiziaria clicca qui.

Approfondiamo insieme il “Bonus prima casa under 36” introdotto, di recente, dal D.L. Sostegni BS e il suo possibile utilizzo per gli acquisti alle aste giudiziarie.

Hai intenzione di capirci qualcosa delle aste ma trovi solo articoli lunghi e difficili? Leggi il nostro articolo come funzionano le aste immobiliari in cui troverai esempi e concetti molto semplici per capirci qualcosa in piu!

Non puoi non leggere l’articolo “i 5 errori da evitare (come la peste) nelle aste immobiliari” in cui ti riportiamo 5 cose che non puoi assolutamente non considerare quando compri all’asta!

Se vuoi sapere come cercare e trovare un posto per la tua automobile o semplicemente un investimento all’asta leggi “garage e box all’asta: dove cercarli?“.

Se desideri essere contattato telefonicamente per comprendere come poter fare i tuoi primi passi nel mondo delle aste giudiziarie, capire più a fondo il loro funzionamento, o anche comprendere se l’affare che vuoi concludere è un affare che effettivamente potrà produrre i risultati sperati contattaci, ti risponderemo al più presto.

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!