Come visitare un immobile all’asta?

Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

La prima cosa da fare per acquistare un immobile all’asta è visitarlo.

Solo con la visita dell’immobile infatti avremo la piena conoscenza dello stesso, comprenderemo com’è fatto, in che posizione e contesto si trovi, e in che modo possa essere adatto alle nostre esigenze.

(per approfondire come trovare il tuo immobile all’asta leggi questo articolo qui)

Tante informazioni fondamentali è possibile conoscerle solo tramite la visita dell’immobile considerato che sia la perizia sia le altre informative che troverete si limiteranno a descrivere la casa, il garage, l’appartamento che desiderate acquistare senza nulla dire circa altre informazioni importanti.

Insomma, la visita dell’immobile è il primo vero passo di ogni acquirente.

La buona notizia è che, ormai da tempo, è possibile procedere da soli alla visita dell’immobile nel senso che ogni potenziale acquirente potrà da solo fare richiesta di visitare la casa, l’appartamento, il garage che vuole acquistare e presentarsi alla data fissata.

Visitare un immobile all’asta: come si fa?

Ora vediamo come visitare un immobile all’asta ed un pratico “modulo richiesta visita immobile all’asta”

  1. Richiesta

Una volta scelto l’immobile che si vuole visitare, ci si può collegare al sito di riferimento. Qui troveremo un pulsante con su scritto “Richiedi Visita”, “Richiedi Prenotazione Visita”.

Una volta cliccato su “Richiedi Prenotazione Visita” (nel caso in cui il sito di riferimento sia astegiudiziarie.it, altrimenti il nome potrebbe cambiare) il pulsante ti reindirizzerà sul Portale delle Vendite Pubbliche dove dovrai inserire i tuoi dati, un indirizzo e-mail ed il numero di cellulare.

2. Contatto con il Custode Giudiziario

Effettuata la richiesta, a distanza di qualche giorno, ti contatterà il Custode Giudiziario ossia la persona che ha ricevuto incarico dal Giudice dell’Esecuzione di vigilare sul bene e consentire le visite ai potenziali acquirenti.

Qualora il Custode non dovesse contattarti, o non dovesse contattarti in tempo (purtroppo alcuni fanno passare anche diverse settimane prima di ricontattarti), ti consiglio di sollecitarlo tramite una nuova richiesta o un e-mail al suo indirizzo di posta personale.

In genere, al momento del contatto, il Custode Giudiziario ti indicherà una o più date per l’accesso dove dovrai presentarti munito di documento di riconoscimento per visitare l’immobile all’asta.

Modulo richiesta visita immobile all’asta

Ora che hai capito come are la richiesta di visita di una casa all’asta possiamo vedere come accelerare questo percorso.

In particolare con il modulo di richiesta di visita di un immobile all’asta puoi inviare direttamente una email al custode avanzando, ad esempio particolari esigenze.

Vediamo insieme come fare!

L’email potrebbe essere qualcosa del tipo:

“Egregio Avv. _______, nella qualità di custode della procedura esecutiva immobiliare recante R.G.E. pendente presso il Tribunale di ______

Sarei veramente molto interessato a visitare il Lotto n. _______ in vendita alla data del _________.

Per tale motivo le chiedo cortesemente di consentirmi la visita dell’immobile anzidetto in tempi rapidi così da consentirmi, una volta visitato l’immobile, di verificare con la mia Banca la possibilità di ottenere un mutuo”.

Ecco questo è un comodo modulo di richiesta per visitare la casa all’asta.

Io ritengo sia importante far capire al custode che fissare una data troppo vicino all’asta sia effettivamente dannoso tenuto conto del tempo per ottenere una pur provvisoria approvazione della Banca.

Spero con questo articolo di averti dato qualche strumento per visitare la casa dei tuoi sogni all’asta.

Se hai altri dubbi o domande, oltre a questo blog, puoi contattarci o acquistare la nostra super guida per principianti “I segreti delle aste immobiliari”.

Avv. Daniele Giordano

Quanto tempo ci vuole per visitare un immobile all’asta? Ne parliamo qui.

Altro articolo interessante di cui ti consiglio la lettura è “Si può anticipare la visita dell’immobile all’asta?

Per distinguere un’ asta giudiziaria dall’altra si utilizza il numero di ruolo generale. Ne parliamo in questo articolo.

Quanto tempo ci vuole per liberare l’immobile acquistato all’asta? Generalmente, se tutto va bene, tra i 3 e i 6 mesi. Ne parliamo in questo articolo.

Astafox si occupa di consulenza legale, altamente specializzata, per l’acquisto alle aste giudiziarie, incluse le vendite in pre-asta.
Ogni giorno ci impegniamo per garantire ai nostri clienti un servizio estremamente efficiente.
Puoi leggere le loro recensioni e l’intervista all’avvocato Daniele Giordano del giornale “Il Roma” nella pagina Dicono di noi.
Se vuoi diventare nostro cliente puoi approfondire la conoscenza dei nostri servizi cliccando su servizi offerti.
Desideri ricevere maggiori informazioni?
Puoi compilare il form in basso, contattarci alla e-mail e ai recapiti presenti nell’area contatti.

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Commenti (2)

    • Anna rispondere

      Buon giorno Avvocato. Vorrei fare una domanda. Se ha diritto un custode giudiziario fare visitare immobile a persone che non partecipano l’asta? Spiegò meglio, oggi alle ore 12 e stato chiusa offerta di una l’asta, domani ore 12 sarà la gara. Oggi ore 15.00 il custode fa visitare immobile a una persona che non partecipa la gara, A diritto di farlo?

      Novembre 27, 2023 a 4:02 pm
      • Avv. Daniele Giordano rispondere

        Salve mi sembra assurdo consentire una visita dopo la scadenza del termine di presentazione delle offerte. Sa per quale ragione è stata consentita?

        Novembre 27, 2023 a 7:14 pm

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!