Si può anticipare la visita all’immobile?

anticipare visita asta
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Prima di acquistare un immobile all’asta, di solito, è consigliabile visitarlo. Per visitare un immobile all’asta la persona interessata dovrà fare richiesta tramite il portale delle vendite pubbliche raggiungibile tramite il sito portalevenditepubbliche.giustizia.it.

(per approfondire leggi anche “Come visitare un immobile all’asta?”)

Alcune volte potrebbe capitare che, a causa delle moltissime richieste, un immobile sia visitabile solo pochissimo tempo prima dell’asta.

Questo potrebbe pregiudicare la partecipazione all’asta in quanto:

  • pochi giorni, per riflettere, spesso non sono sufficienti;
  • non ci sarebbe tempo per effettuare le dovute indagini;
  • non ci sarebbe tempo per valutare la possibile concessione di un mutuo per l’acquisto.

Si può anticipare la visita all’immobile?

Facciamo un esempio.

Tizio è interessato ad un immobile posto in vendita all’asta del 30.03.2022. Contattato il Custode Giudiziario, questi fissa una visita dell’immobile per il giorno 24.03.2022.

Tizio ha un problema. Qualora l’immobile dovesse essere di suo gradimento non avrebbe il tempo di fare le dovute ricerche. Inoltre, probabilmente, nei 6 giorni che separano la visita dell’immobile dal termine ultimo per la presentazione dell’offerta, non riuscirebbe ad avere una risposta dalla sua banca di fiducia circa la concessione di un mutuo per l’acquisto dell’immobile all’asta.

C’è il rischio, concreto, che la fissazione della visita al 24.03.2022 precluda l’effettiva partecipazione di Tizio, così come di altri potenziali offerenti, all’asta fissata del 30.03.2022.

Tale ricorrente problema, in alcuni casi, dettato effettivamente da un eccessiva richiesta e, in altri, da un comportamento negligente del Custode Giudiziario ci spinge a interrogarci circa gli opportuni rimedi.

Cosa dice la legge?

L’art. 560 c.p.c. dispone che il Custode Giudiziario debba, entro 15 giorni dalla richiesta, far visitare l’immobile a chi ne abbia fatto richiesta (cfr. 560 c.p.c. comma 5 : “Gli interessati a presentare l’offerta di acquisto hanno diritto di esaminare i beni in vendita entro quindici giorni dalla richiesta. La richiesta è formulata mediante il portale delle vendite pubbliche e non può essere resa nota a persona diversa dal custode. La disamina dei beni si svolge con modalità idonee a garantire la riservatezza dell’identità degli interessati e ad impedire che essi abbiano contatti tra loro”).

Il termine di 15 giorni tra la richiesta e la visita non è perentorio, e non è prevista alcuna sanzione per la sua inosservanza. Ovviamente, un comportamento eccessivamente non curante delle esigenze degli interessati potrà essere sanzionato dal giudice dell’esecuzione con la revoca del Custode Giudiziario e la sostituzione con altra persona.

Cosa può fare la persona interessata per anticipare la visita all’immobile pignorato?

Chi scrive ritiene che eventuali problematiche di tale genere debbano essere portate all’attenzione del Custode giudiziario (ausiliario del giudice dell’esecuzione che ha il compito di gestire gli accessi all’immobile in vendita).

Il custode, preso atto di tali doglianze, potrebbe anticipare la visita ad una data anteriore per consentire all’interessato, che ne abbia fatto richiesta, di avere più tempo a sua disposizione.

In taluni rari casi, ritengo che fissare le visite eccessivamente a ridosso del termine per la presentazione delle offerte (1 o 2 giorni prima di detto termine) risulti, di per sé, lesivo degli interessi dei potenziali offerenti.

In questo senso, non escluderei, a priori, nell’ipotesi in cui il Custode Giudiziario si rifiuti di pervenire a miti consigli, di fare presente tale circostanza al giudice dell’esecuzione affinché il medesimo possa valutare il rinvio dell’asta e/o la revoca del custode stesso.

Avv. Daniele Giordano

Per saperne di più su Astafox puoi consultare le pagine Chi siamo e Cosa Facciamo. Per conoscere il nostro team consulta la pagina Avvocati.

Quanto tempo ci vuole per visitare un immobile all’asta? Ne parliamo qui.

Se hai intenzione di acquistare all’asta per poi rivendere l’immobile a terzi, guadagnando la differenza, potresti leggere questo articolo in cui approfondiamo gli aspetti a cui fare attenzione per questo tipo di operazioni.

Vuoi saperne di più sul Custode giudiziario? Ne parliamo qui.

Se vuoi capire e scoprire come, e perché, un immobile finisca all’asta leggi questo articolo in cui approfondiamo la procedura tramite cui un creditore introduce il pignoramento immobiliare ai danni del suo debitore.

Se vuoi saperne di più sul perché l’acquisto all’asta è l’acquisto più sicuro leggi anche l’articolo “Acquistare all’asta è sicuro”. Per comprendere meglio il motivo per il quale acquistare all’asta è conveniente leggi “acquistare all’asta è conveniente”. Per scoprire come funziona un’ asta giudiziaria leggi anche l’articolo “Come funziona un asta giudiziaria 

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!