Chi è il Giudice dell’Esecuzione immobiliare?

giudice dell'esecuzione
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Trattando di aste giudiziarie ritengo fondamentale conoscerne le principali figure.

Conoscere i protagonisti del pignoramento immobiliare ti sarà utilissimo per “orientarti” nel mondo delle aste giudiziarie che provengono da un pignoramento immobiliare.

A questo scopo abbiamo già scritto diversi articoli sul Custode Giudiziario, sul Professionista delegato alla vendita, sull’Esperto Estimatore ed è dunque necessario ora parlare del Giudice dell’Esecuzione immobiliare.

Il giudice dell’esecuzione immobiliare è un magistrato. Un giudice che lavora presso un Tribunale.

Questi particolari Giudici (ogni Tribunale può avere più giudici dell’esecuzione) si occupano di dirigere e coordinare le esecuzioni immobiliari. Il loro scopo è garantire che il procedimento di messa in vendita del bene all’asta avvenga secondo le modalità stabilite dalla legge.

Chi nomina il Giudice dell’Esecuzione Immobiliare?

Il Giudice dell’Esecuzione immobiliare viene nominato secondo criteri tabellari all’atto di iscrizione a ruolo del pignoramento immobiliare.

Una volta nominato diviene il dominus della fase esecutiva, facendo capo a questi sia compiti di controllo, che di direzione che di coordinamento (si vedano gli articoli 484 e ss. c.p.c).

Cosa fa il Giudice dell’Esecuzione Immobiliare?

Una volta nominato il Giudice dell’Esecuzione Immobiliare egli dovrà, innanzitutto, verificare la regolarità del pignoramento effettuato dal Creditore.

Sbrigate tutte le questioni relative all’introduzione del pignoramento (verifica della ritualità e tempestività del deposito dell’istanza di vendita, della ritualità e tempestività del deposito della certificazione notarile ipocatastale…etc) il Giudice dell’Esecuzione emetterà un provvedimento con il quale fissa l’udienza di comparizione delle parti ex art. 569 c.p.c.

Con lo stesso provvedimento vengono nominati l’Esperto Estimatore, che avrà il compito di redigere la perizia estimativa, e il Custode Giudiziario.

All’udienza fissata, qualora nulla osti alla prosecuzione, verrà emessa l’ordinanza di vendita con cui viene, infine, nominato l’ultimo ausiliare del Giudice dell’Esecuzione: il professionista delegato alla vendita.

Da questo momento in poi il Giudice dell’Esecuzione interverrà solo se esplicitamente richiesto. Sarà il Professionista delegato alla vendita a far proseguire, secondo la delega ricevuta, le attività di vendita, pubblicando, periodicamente, avvisi di vendita e gestendo le relative attività (gestione della vendita, gara tra gli offerenti, verbale di aggiudicazione, verbale di asta deserta, pubblicazione di nuovi avvisi, predisposizione bozza decreto di trasferimento, preparazione piano di distribuzione etc).

Ulteriore intervento del Giudice dell’Esecuzione è quello relativo alla firma e sottoscrizione del decreto di trasferimento, provvedimento con il quale viene trasferita la titolarità del diritto di proprietà (o altro diritto oggetto di esecuzione) dal debitore esecutato all’aggiudicatario.

E’ possibile appellarsi al Giudice dell’Esecuzione immobiliare?

Malgrado l’attività del giudice sia, per lo più, un attività di delega e controllo, è importante sapere che, per ogni difficoltà che dovesse sorgere durante la procedura esecutiva, è sempre possibile rivolgersi al Magistrato.

Per quello che ci interessa, infatti, qualora il Professionista delegato alla Vendita o il Custode giudiziario abbiano mancato di adempiere i propri doveri oppure lo abbiano fatto in maniera inesatta sarà sempre possibile, per l’offerente, per l’aggiudicatario e per qualsiasi altro terzo che si ritenga leso, portare la questione all’attenzione del giudice dell’Esecuzione.
Ci sono nel nostro ordinamento diversi rimedi, infatti, che consentono, anche nell’esecuzione forzata, un seppur breve e concentratissimo contraddittorio che si sviluppa attraverso la presentazione di opposizioni e ricorsi (per approfondire leggi “Opposizione all’asta giudiziaria: come si fa“).

Avv. Daniele Giordano

Se vuoi sapere perché acquistare all’asta è sicuro, più sicuro di un normale acquisto, leggi “Acquistare all’asta è sicuro“.

Per approfondire, invece, i motivi per cui ritengo l’acquisto all’asta molto più conveniente di un normale acquisto puoi leggere “Perché acquistare all’asta è conveniente?“.

Ti anticipo che le aste sono “particolarmente convenienti” grazie al meccanismo dei ribassi.

Cosa significa lotto? Ne parliamo nell’articolo “Lotti e aste giudiziarie: cosa sono?!

Cosa succede quando un immobile non viene aggiudicato alla prima asta? Ne parliamo in questo articolo clicca qui.

Per approfondire come la presenza di abusi edilizi possa influire sul tuo prossimo acquisto all’asta leggi anche “Acquisto all’asta e abusi edilizi

Ti sei mai chiesto quali siano i pro e i contro di acquistare all’asta un immobile occupato? Ne parliamo nell’articolo “Comprare un immobile occupato: vantaggi e svantaggi“.

In questo articolo “acquisto all’asta e vizi dell’immobile”, invece, ci chiediamo cosa succeda se l’immobile acquistato all’asta presenti dei vizi e quali tutele siano riconosciute all’aggiudicatario.

Se, invece, desideri essere contattato telefonicamente per comprendere come poter fare i tuoi primi passi nel mondo delle aste giudiziarie, capire più a fondo il loro funzionamento, o anche comprendere se l’affare che vuoi concludere è un affare che effettivamente potrà produrre i risultati sperati contattaci!

    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

    *Ebook in promozione a 9,99 anzicché 16,99 fino al
     31 luglio 2024!!!