Quanto tempo ci vuole per visitare un immobile all’asta?

visita
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Quest’oggi rispondiamo ai tanti che si chiedono quali sono le modalità necessarie per poter visitare un immobile oggetto d’asta giudiziaria.

Visita dell’immobile all’asta: cosa dice la legge?

ARTICOLO 560 codice di procedura civile stabilisce che: “Gli interessati a presentare l’offerta di acquisto hanno diritto di esaminare i beni in vendita entro quindici giorni dalla richiesta. La richiesta è formulata mediante il portale delle vendite pubbliche e non può essere resa nota a persona diversa dal custode. La disamina dei beni si svolge con modalità idonee a garantire la riservatezza dell’identità degli interessati e ad impedire che essi abbiano contatti tra loro”.

[ndr: si tenga conto che questo articolo regola le procedure instaurate prima del 28 febbraio 2023 – pre cartabia – tuttavia ritengo che la norma anche mutata non cambi la sostanza: il custode deve senza indugio consentire la visita dell’immobile]

Chi è interessato a partecipare ad un’asta giudiziaria ha il diritto di visionare di persona l’immobile richiedendo una visita; la suddetta richiesta va inviata al custode giudiziario e deve avvenire entro e non oltre 15 giorni (questo almeno secondo la legge!).

Di solito, le visite vengono organizzate singolarmente per salvaguardare il diritto alla privacy degli interessati, tuttavia la visione della casa potrebbe essere negata nel periodo a ridosso dello svolgimento dell’asta o altro termine indicato dal Tribunale.

Il diritto alla visita dell’immobile è un diritto dell’offerente, siccome il debitore, in accordo con il custode, deve consentire che l’immobile sia visitato dai potenziali acquirenti.

Nel caso in cui il debitore (o il terzo occupante) non consentisse la visita di potenziali acquirenti il giudice potrà ordinare, sentito il custode ed il debitore, la liberazione dell’immobile pignorato, ai sensi dell’art. 560 (cd.” ordine di liberazione anticipato”).  

La visita dell’immobile all’asta con il custode giudiziario

Egli svolge un ruolo fondamentale in quanto è a lui che bisognerà presentare la richiesta di visita mediante l’utilizzo del portale delle vendite pubbliche.

La richiesta di visita dovrà essere evasa dal custode nel termine di 15 giorni dalla sua formalizzazione, secondo quanto previsto dalla legge.

(per saperne di più sul custode giudiziario leggi Custode giudiziario: chi è e cosa fa?)  

Nb. Il custode è nominato dal giudice dopo il provvedimento di pignoramento dell’immobile e fornisce su richiesta dei potenziali acquirenti : informazioni catastali e urbanistiche della casa, la presenza di spese condominiali arretrate e la situazione giuridica dell’immobile.

Dopo di che il custode dovrà attivarsi per organizzare le visite, evitando eventuali incontri tra i visitatori.  

Va detto che, in genere, il custode non fissa la visita entro 15 giorni dalla richiesta.

Anche a causa delle moltissime richieste che potrebbe avere per un dato immobile, di solito, egli calendarizza una serie di incontri in una stretta fascia temporale (che potrebbe essere molto al di là dei 15 giorni, dalla richiesta, previsti dalla legge).

Alcune volte, a tal proposito, potrebbe essere necessario anticipare la visita dell’immobile pignorato (magari perché materialmente occorre tempo, qualora l’immobile fosse di gradimento, per andare in banca e comprendere se ci sono possibilità di accoglimento del mutuo).

Se ti trovi in questa situazione puoi leggere l’articolo “Come anticipare la visita dell’immobile all’asta?

Visitare una casa occupata all’asta

Può accadere che al momento della visita, l’immobile all’asta sia occupato da affittuari o dal proprietario.

 In questo caso vi sono alcuni accorgimenti da seguire:

  •  evitare di parlare e rivelare informazioni personali agli occupanti
  • non fotografare o riprendere gli spazi e le persone presenti (soprattutto se minori)
  • attendere con pazienza il tuo turno (sarà il custode a regolare gli ingressi)

La liberazione di una casa all’asta è uno dei fattori più difficili da prevedere, se questo argomento ti interessa puoi leggere il nostro articolo di approfondimento “Quanto tempo ci vuole per liberare l’immobile acquistato all’asta?”.

Come prenotare la visita della casa in vendita all’asta?

  1. Accedi al portale delle vendite pubbliche
  2. Seleziona la scheda che riguarda l’immobile a cui sei interessato
  3. Clicca su “Prenota visita immobiliare”
  4. Compila il form

Una volta inviata la richiesta, verrai contattato ad uno dei recapiti che hai indicato e ti sarà comunicato il giorno e l’ora della visita.

In alternativa, potrai inviare una e-mail al custode giudiziario per sollecitarlo al fine di ottenere un appuntamento.

Nb. Le due procedure previste per la visita dell’immobile sono assolutamente gratuite.

Sul tema puoi anche leggere “Come visitare un immobile all’asta?

E’ opportuno visitare l’immobile all’asta prima di acquistarlo?

Tramite la visita potrai:

  • Puoi verificare le reali condizioni dell’immobile
  • Puoi renderti conto del contesto ambientale in cui è situato
  • Puoi valutare l’esposizione e la luminosità della casa
  • Iniziare a capire quali sono gli interventi di ristrutturazione che potresti svolgere una volta aggiudicatoti l’immobile.

Hai dubbi? Domande? Questioni irrisolte? Parliamone.

Il nostro team di esperti ti chiamerà gratuitamente per valutare la situazione ed elaborare, insieme a te, la soluzione migliore. Solo successivamente, se vorrai, ti invieremo un preventivo per la consulenza.

Grazie alla nostra rete capillare di collaboratori siamo in grado di essere presenti in tutto il paese. Al di là delle sedi fisiche, infatti, assistiamo, a distanza e con ottimi risultati, moltissimi clienti.

Se ci contatti, un avvocato del team di Astafox.com ti chiamerà nelle prossime 24/48 ore. Il primo colloquio è gratuito e dopo sarai assolutamente libero di scegliere se affidarti a noi per la soluzione dei tuoi problemi.

Andrea Parascandolo

Laureando in Legge presso la prestigiosa facoltà di giurisprudenza presso la Federico II di Napoli (Na). Appassionato di politica, viaggi in giro per il mondo e per il calcio.

Alcune volte invece che una persona fisica è una persona giuridica ad essere nominato Custode Giudiziario, parliamo di IVG istituto di vendite giudiziarie, per approfondimenti clicca qui.

Per saperne di più su Astafox puoi consultare le pagine Chi siamo e Cosa Facciamo. Per conoscere il nostro team consulta la pagina Avvocati.

Per approfondire il tema aste fallimentari/aste immobiliari ti consiglio di leggere “Differenze tra asta fallimentare e asta immobiliare“:

Se desideri essere contattato telefonicamente per comprendere come poter fare i tuoi primi passi nel mondo delle aste giudiziarie, capire più a fondo il loro funzionamento, o anche comprendere se l’affare che vuoi concludere è un affare che effettivamente potrà produrre i risultati sperati  contattaci, ti risponderemo al più presto.

E’ possibile vedere l’immobile pignorato dopo l’aggiudicazione? Ne parliamo nell’articolo “visita immobile all’asta dopo l’aggiudicazione: è possibile?”

(Per saperne di più sui ribassi d’asta ossia su quel meccanismo per il quale il valore dell’immobile viene progressivamente ridotto, successivamente ad ogni asta deserta, leggi l’articolo “Ribassi d’Asta: cosa sono?”)

Vuoi avere maggiori informazioni su come trovare gli immobili all’asta? Ne parliamo qui.

Per scoprire se l’immobile che hai intenzione di acquistare è occupato devi consultare la perizia, scopri di più leggendo questo articolo.

Se hai intenzione di acquistare all’asta per poi rivendere l’immobile a terzi, guadagnando la differenza, potresti leggere questo articolo in cui approfondiamo gli aspetti a cui fare attenzione per questo tipo di operazioni.

Se vuoi saperne di più sul perché l’acquisto all’asta è l’acquisto più sicuro leggi anche l’articolo “Acquistare all’asta è sicuro”. Per comprendere meglio il motivo per il quale acquistare all’asta è conveniente leggi “acquistare all’asta è conveniente”

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!