Debitore esecutato chi è e cosa vuol dire?

debitore esecutato
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Il debitore esecutato, nell’ambito del pignoramento immobiliare, è la persona che sta perdendo la casa all’asta.

Detto in maniera molto semplice, è colui che sta subendo il pignoramento immobiliare ed il cui immobile sta finendo all’asta.

Debitore esecutato chi è?

Il debitore esecutato può essere una persona fisica (una persona in carne e ossa) o una persona giuridica (una società di persone, una società di capitali etc).

In un pignoramento immobiliare possono esserci anche più debitori esecutati.

Ad esempio nel caso in cui l’immobile sia di comproprietà dei coniugi che, anni prima, stipularono il mutuo: entrambi sono debitori esecutati.

Facciamo un esempio classico.

Tizio e la moglie hanno stipulato un mutuo con la Banca Alfa. Dopo alcuni anni, Tizio e Caia non pagano le rate del mutuo.

La Banca Alfa notificato atto di precetto e successivamente atto di pignoramento immobiliare ex art. 555 c.p.c.

Da quel momento Tizio e Caia possono essere definiti debitori, in quanto devono dei soldi a qualcuno, esecutati, in quanto un loro bene è oggetto di esecuzione.

Per comprendere bene il significato della parola “debitore esecutato” ricorda che “debitore” si intende la persona che “deve dei soldi a qualcuno” mentre per esecutato una persona i cui beni “sono sottoposti ad esecuzione forzata”.

Devi sapere che possono esistere debitori non esecutati e esecutati non debitori.

Debitori non esecutati ed esecutati non debitori: il caso del terzo proprietario

Non sempre il pignoramento immobiliare colpisce il bene di proprietà del debitore.

Alcune volte il pignoramento colpisce un bene di proprietà di terzi.

Si pensi al caso in cui Tizio e Caia, per ottenere il mutuo con Banca Alfa, abbiano chiesto, ed ottenuto, la garanzia ipotecaria dell’immobile di Mevia.

Mevia ha concesso in garanzia casa sua per “garantire” il pagamento di Tizio e Caia nei confronti di Banca Alfa.

Qualora i debitori non dovessero (più) pagare le rate del mutuo la Banca potrebbe pignorare l’immobile di Mevia, offerto, anzi tempo, in garanzia.

In questa esecuzione i debitori (che devono dei soldi alla Banca) resterebbero Tizio e Caia, ma l’esecutata (il cui bene è oggetto di esecuzione) sarebbe Mevia!

Altro caso, simile a quello descritto, è quello dell’acquisto revocato per frode.

Mettiamo il caso che Tizio e Caia abbiano sempre stipulato un contratto di mutuo con la Banca Alfa (che non ha iscritto alcuna ipoteca).

Vedendosi “alle strette” e a corto di denaro, i coniugi vendono l’immobile a Giulio con la speranza di far sparire la casa dal proprio patrimonio, prima che la Banca si accorga del mancato pagamento delle rate.

La Banca, accortasi del mancato pagamento delle rate, e verificata la vendita in sua frode, chiede al Giudice la revoca dell’acquisto da parte di Giulio ritenendo che tale acquisto sia stato posto in essere per imbrogliare la stessa ex art. 2901 c.c.

Il Giudice con sentenza dichiara che – in effetti – la vendita è stata compiuta in frode ai creditori e dichiara “inefficace” tale trasferimento nei confronti della Banca.

La Banca, successivamente alla sentenza, potrà pignorare l’immobile di Giulio.

Giulio sarà terzo proprietario esecutato (in quanto un suo bene è oggetto di esecuzione), debitori saranno sempre Tizio e Caia.

Avv. Daniele Giordano

Se vuoi conoscere – in maniera approfondita – i rischi di acquistare all’asta e i metodi tramite cui evitarli, sin da subito, ti invito a leggere il nostro articolo in cui elenchiamo i principali pericoli dell’acquisto all’asta e ti spieghiamo perché, con una buona preparazione, non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Molte persone ci chiedono Posso sapere quante persone partecipano ad un’ asta??? clicca sul link per scoprirlo!

Abbiamo cercato di spiegare, in maniera chiara, come avviene la gara tra gli offerenti nell’articolo “Gara tra gli offerenti: come avviene la competizione nelle aste giudiziarie” in cui troverai esempi pratici per farti un’ idea su un aspetto fondamentale delle aste immobiliari.

Vuoi leggere una mini guida per principianti? abbiamo cercato di sintetizzare nell’articolo “Guida alle aste immobiliari” le risposte alle più frequenti domande sulle aste giudiziarie.

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!