Tutto sul saldo e stralcio immobiliare come funziona nel 2024?

come funziona saldo e stralcio immobiliare
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Oggi proviamo a spiegare tutto, ma proprio tutto, su come funziona il saldo e stralcio immobiliare e dove trovare immobili a saldo e stralcio.

Diciamocela tutta.

Probabilmente hai provato a comprare all’asta più volte e ti sei scontrato con 47 altri offerenti e hai perso energie e pazienza.

Ti capisco.

Ultimamente le aste immobiliari sono frequentatissime (soprattutto in alcune città come Milano e Roma) ed è veramente difficile fare un buon affare all’asta.

Capisco anche che il tuo sogno sia spezzare la concorrenza comprendendo come funziona il saldo e stralcio immobiliare.

Partiamo dalla base.

Una breve premessa: se non sai di cosa stiamo parlando ti invito a leggere anche questi articoli “Guida all’acquisto in pre-asta: cosa sapere?” e “Come acquistare in pre-asta e perché farlo con un esperto” nonché “Acquisto a saldo e stralcio attenzione alle truffe” e tutti gli altri che troverai nella categoria Saldo e Stralcio.

Come funziona il saldo e stralcio immobiliare nel 2024?

Come avvocato esperto in aste immobiliari, mi sento di spiegarti una cosa.

Quando un debitore vede la sua casa pignorata non perde la possibilità di venderla privatamente.

Il vincolo del pignoramento infatti rende, per il principio della priorità della trascrizione, inopponibile l’eventuale atto di acquisto a terzi ma non lo rende impossibile.

Detto in termini semplici, la legge non ti impedisce di vendere una casa pignorata.

Ti dice solo una cosa al riguardo: “guarda che se poi non trovi un accordo con il creditore la casa, di chiunque essa sia, andrà all’asta

Ed infatti l’articolo 2915 c.c. al comma secondo dispone ““Non hanno del pari effetto in pregiudizio del creditore pignorante e dei creditori che intervengono nell’esecuzione gli atti e le domande per la cui efficacia rispetto ai terzi acquirenti la legge richiede la trascrizione, se sono trascritti successivamente al pignoramento“.

Questo cosa significa?

Significa che nel saldo e stralcio immobiliare gli ingredienti fondamentali sono due:

A. Il consenso del debitore che deve venderti la tua casa (e può farlo!) – se vuoi approfondire i benefici, per il debitore, del saldo e stralcio leggi qui.

B. Il consenso del creditore che deve rinunciare al pignoramento (e se non lo fa da buon terzo proprietario espropriato l’esecutato diventerai tu! cfr. art. 602 c.p.c.).

Cerchiamo di approfondire

Saldo e stralcio: come convincere l’esecutato?

Il debitore, come anticipato, dovrebbe acconsentire a vendere la sua casa pignorata.

Per trovare il nome del debitore la cosa migliore da fare è una visura catastale, tramite i dati catastali della casa all’asta.

Dopo il contatto l’accordo dovrebbe prevedere la liberazione del debitore dai debiti nell’ambito di questa operazione.

Mi spiego.

Per alcuni debitori potrebbe essere conveniente vendere la propria casa pignorata per liberarsi dai debiti e dal debito residuo dopo la vendita all’asta.

In buona sostanza la convenienza starebbe nell’ “uscirne pulito” e senza alcun debito.

Ciò detto, credo e VI CONSIGLIO di prestare molta attenzione a due cose:

A. Se al debitore interessa la liberazione dai debiti o i soldi (alcune volte la base dell’accordo potrà essere composta da un tempo di permanenza piu o meno lungo dopo la vendita)

B. Se il debitore ha un avvocato (in questo caso la cosa migliore da fare è mettersi in contatto con lui).

Ad ogni modo distinguetevi e cercate di chiudere un accordo che sia REALMENTE profittevole per entrambi.

Saldo e stralcio: come trovare un accordo con i creditori?

Abbiamo detto che gli ingredienti sono due.

Il primo lo abbiamo visto, il secondo è l’accordo con il creditore o con i creditori.

Se vuoi sapere se in una procedura esecutiva ci sono uno o più creditori ti consiglio di leggere questo approfondimento.

Andiamo avanti e approfondiamo l’ipotesi in cui sia presente un solo creditore.

Perfetto.

L’accordo con il creditore dovrebbe essere un accordo che preveda il pagamento di una somma, da parte dell’investitore acquirente, a fronte della rinuncia agli atti del pignoramento.

Inutile dire che l’offerta di saldo e stralcio dovrà essere almeno pari all’offerta minima sempre che il credito non sia inferiore al valore della casa.

Fondamentale in questa fase anche la scelta della modalità di vendita.

Da questo punto di vista sarebbe il caso di valutare la possibilità di una vendita contestuale che consente la contestualità tra versamento del prezzo, deposito della rinuncia e ordinanza di estinzione.

dove trovare immobili saldo e stralcio?

Tutti – o meglio quasi tutti – gli immobili all’asta o anche quelli che all’asta ancora ci devono finire sono “passibili” di essere trattati con un saldo e stralcio.

Ora che hai più o meno compreso come funziona il saldo e stralcio immobiliare cerchiamo di capire dove trovare le case all’asta.

Ti anticipo che sull’argomento abbiamo scritto un articolo abbastanza completo sulle case messe all’asta dalle banche.

Ad ogni modo evita, per favore, i canali non ufficiali ossia i siti ordinari su cui vengono caricati gli annunci privati.

Utilizza piuttosto i siti autorizzati dal Tribunale a pubblicizzare immobili all’asta che contengono delle informazioni chiave sia per la partecipazione all’asta che per la valutazione del saldo e stralcio immobiliare.

La riposta alla domanda dove trovare immobili a saldo e stralcio è:

Ovunque sui portali autorizzati dalla legge.

Le cose cui devi fare attenzione sono:

A. Se vuoi acquistare una casa a saldo e stralcio bada a che sia trasferibile ossia non ci siano abusi edilizi gravi

B. Fai attenzione a che si tratti di un’asta immobiliare che proviene da un pignoramento immobiliare (nelle altre procedure, esempio, fallimento o procedure concorsuali non è possibile fare un saldo e stralcio) (per sapere come distinguerle clicca qui)

C. Fai attenzione ai tempi (se un’asta è già fissata considera che potrebbero volerci 20-40 giorni per finalizzare un saldo e stralcio).

saldo e stralcio immobiliare: a chi rivolgersi?

Come hai visto malgrado l’operazione in sé non sembri eccessivamente complessa possono esserci diversi problemi che possono compromettere o addirittura rendere pericolosa un’operazione di saldo e stralcio immobiliare.

Ecco perché in questo articolo su come funziona il saldo e stralcio immobiliare non posso non dirti di prestare particolare attenzione a evitare i rischi di acquisto di una casa a saldo e stralcio.

Un buon avvocato esperto in diritto delle aste immobiliari saprà aiutarti non solo a portare a compimento questa operazione minimizzando i rischi ma anche a strappare un prezzo migliore, a facilitare l’approccio con il debitore esecutato ed essere più incisivo con il creditore procedente.

Avv. Daniele Giordano

Nel saldo e stralcio è fondamentale sapere, in caso di più creditori, a chi dare i soldi e quanti: scopriamolo nell’articolo dedicato ai Creditori Chirografari con un focus su questa particolare tipologia di creditori non privilegiati.

E’ possibile fare un saldo e stralcio in presenza di abusi edilizi? Scopriamolo nella lettura dell’articolo Saldo e stralcio: possibile con abusi edilizi?!

Per cancellare materialmente la trascrizione dell’atto di pignoramento occorre ottenere il certificato di mancata opposizione dell’ordinanza con cui il giudice dell’esecuzione estingue il pignoramento. Ne parliamo nell’articolo “Certificato di mancato reclamo: costi e come richiederlo“.

Per trovare i dati catastali di un immobile all’asta puoi leggere “Dati catastali asta: dove trovarli?” ciò è molto utile sia per risalire al proprietario di un immobile all’asta sia per aggiornare le ispezioni ipotecaria.

Astafox.com, grazie al suo team di avvocati altamente specializzati, rende un servizio estremamente qualificato per chi ha intenzione di acquistare a saldo e stralcio, a tal proposito puoi leggere l’articolo “Saldo e stralcio: revocata asta sette giorni prima della vendita

Se vuoi approfondire la materia del Saldo e Stralcio ed in particolare come evitare – processualmente – i rischi di questa operazione ti consiglio la lettura dell’articolo: “Saldo e Stralcio: Intervento Successivo alla Rinuncia, cosa fare?”

Astafox si occupa di consulenza legale, altamente specializzata, per l’acquisto alle aste giudiziarie, incluse le vendite in pre-asta.
Ogni giorno ci impegniamo per garantire ai nostri clienti un servizio estremamente efficiente.
Puoi leggere le loro recensioni e l’intervista all’avvocato Daniele Giordano del giornale Il Roma pagina Dicono di noi.
Se vuoi diventare nostro cliente puoi approfondire la conoscenza dei nostri servizi cliccando su servizi offerti.
Desideri ricevere maggiori informazioni?
Puoi compilare il form in basso, contattarci alla e-mail e ai recapiti presenti nell’area contatti.
Ci impegneremo a chiamarti il prima possibile

Condividi:

Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

Con Astafox

  • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
  • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
  • Risolviamo i problemi nascosti;
  • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
  • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
man in black crew neck t-shirt

Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


Con Astafox

  • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
  • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
  • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
  • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
  • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
Stai cercando
Avvocati con esperienza?
Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

“I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

 * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
15 GIUGNO 2024!!!