Dichiarazione presa visione perizia di stima + modello

dichiarazione presa visione perizia di stima
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Oggi ti spiego come compilare la dichiarazione presa visione della perizia di stima.

Ma prima, per non farti perdere tempo, eccoti subito un modello di dichiarazione di presa visione della perizia di stima da allegare in caso di asta telematica (e non!).

Per compilare il modello di dichiarazione di presa visione della perizia di stima copia il testo qui sotto:

Il sottoscritto (Cognome – Nome) nato a (luogo di nascita) il (data di nascita) C.F. (codice fiscale) in relazione alla vendita giudiziaria del (inserire data della vendita) relativa all’esecuzione immobiliare recante R.G.n. (inserire RGE)

DICHIARA

di aver preso visione della perizia di stima e dei relativi allegati, dichiara altresì di aver preso visione delle condizioni generali di vendita di cui all’avviso di vendita.

(luogo) (firma autografa)

Se ti interessa l’argomento delle aste immobiliari, ti consiglio il nostro super manuale I segreti delle aste immobiliari dove scoprirai tutto, anche quello che non ti aspetti, sulle aste giudiziarie.

Dichiarazione presa visione perizia di stima: a cosa serve?

La dichiarazione di presa visione della perizia di stima e dei suoi allegati ha la funzione di documentare che l’offerente abbia effettivamente contezza dell’immobile per cui offre.

In buona sostanza, all’offerente viene chiesto di dichiarare di aver letto e compreso la perizia di stima al fine di accertarsi che il medesimo abbia effettivamente letto e studiato il documento “più importante” di un’asta giudiziaria.

La dichiarazione di presa visione della perizia viene inoltre richiesta in quanto nelle vendite giudiziarie non opera la garanzia per i vizi “minori” e pertanto l’offerente non potrà lamentare che l’immobile acquistato, ad esempio, risulti parzialmente differente da quando ritenuto.

Visto che all’asta non puoi lamentarti se l’immobile risulta in qualche modo diverso da quello, ad esempio, visto e visitato comprenderai che tale dichiarazione assume un ruolo importante.

PS: cosa diversa è se la casa acquistata all’asta sia totalmente diversa da quella risultante nella perizia di stima, oppure sia sostanzialmente inutilizzabile per lo scopo per cui viene acquistata (abitazione inagibile; terreno acquistato come edificabile ma che non lo era etc..).

In questi casi l’aggiudicatario ha diritto a chiedere l’annullamento della vendita, per saperne di piu’ clicca qui.

Cosa succede se manca la dichiarazione presa visione perizia di stima?

Sull’assenza della dichiarazione di presa visione della perizia di stima si registrano diversi orientamenti.

Secondo il primo l’assenza della dichiarazione non produrrebbe l’inammissibilità dell’offerta di acquisto.

In questo senso è stato osservato che tale documento può essere prodotto, ad esempio, sia prima dell’apertura della gara sia anche successivamente.

Ad esempio il Tribunale di Bergamo con comunicato del 15 ottobre 2020 ha ritenuto che tale assenza sia ininfluente in quanto l’offerente partecipando all’asta comunque conferma implicitamente di aver letto la perizia ed i relativi allegati.

Infatti osserva “Qualora manchi la dichiarazione di presa visione della perizia, la validità dell’offerta non è pregiudicata, conservando essa la propria descritta funzione.

La pubblicazione della perizia sul portale e sui siti internet fa scattare la presunzione di conoscenza da parte degli offerenti“.

Secondo un diverso orientamento invece la mancanza della dichiarazione di presa visione della perizia di stima produrrebbe l’inammissibilità dell’offerta di acquisto presentata.

Più nel dettaglio, al di là di quando dispone la legge, è all’ordinanza di vendita che occorre fare riferimento in quanto lex specialis del singolo procedimento di vendita che regola (24750/2019 Cass. Civ.).

Se l’ordinanza di vendita dispone che all’offerta di acquisto deve essere accompagnata tale dichiarazione, l’assenza non può che produrre l’inammissibilità dell’offerta di acquisto all’asta.

Come non sbagliare la redazione dell’offerta di acquisto?

In tutta sincerità riteniamo che acquistare all’asta non sia, oggi, per niente semplice.

Soprattutto se sei alla tua prima esperienza ti consigliamo caldamente di rivolgerti ad un avvocato esperto in questa materia.

Ps: se vuoi sapere come delegare tutta la partecipazione all’asta leggi il nostro articolo sulla procura speciale notarile.

I rischi delle aste immobiliari sono sempre dietro l’angolo e senza un occhio competente e tecnico rischi di trasformare questo acquisto in un incubo legale.

Avv. Daniele Giordano

Se vuoi partecipare ad un’asta immobiliare e delegare il tutto ad un avvocato esperto della materia puoi rivolgerti ad uno dei nostri professionisti.

Per approfondire ti invito a leggere la sezione del sito “Dicono di noi” e “Servizi offerti“.

Noi riteniamo che l’offerente abbia diritto a visionare gli allegati alla perizia, spesso negati per fantomatici motivi di privacy.

Ne parliamo nell’articolo “il diritto dell’offerente a visionare gli allegati alla perizia”.

Per una panoramica più generale sull’acquisto all’asta a mezzo avvocato ti consiglio la lettura dell’articolo “Acquistare all’asta tramite avvocato“.

Se vuoi saperne di più sul perché l’acquisto all’asta è l’acquisto più sicuro leggi anche l’articolo “Acquistare all’asta è sicuro”. Per comprendere meglio il motivo per il quale acquistare all’asta è conveniente leggi “acquistare all’asta è conveniente”. Per scoprire come funziona un’ asta giudiziaria leggi anche l’articolo “Come funziona un asta giudiziaria 

Hai dubbi o domande leggi la nostra Guida aste immobiliari per principianti con esempi pratici in cui cerchiamo di rispondere alle domande più frequenti sulle aste giudiziarie.

Se desideri essere contattato telefonicamente per comprendere come poter fare i tuoi primi passi nel mondo delle aste giudiziarie, capire più a fondo il loro funzionamento, o anche comprendere se l’affare che vuoi concludere è un affare che effettivamente potrà produrre i risultati sperati contattaci, ti risponderemo al più presto.

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!