E’ possibile aggiudicarsi un immobile a metà prezzo?

asta a metà prezzo
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Stai riflettendo sulla possibilità di comprare un immobile all’asta e ti chiedi se questa possa essere il luogo adatto per soddisfare tutti i tuoi desideri e realizzare un vero e proprio affare? Sei nel posto giusto, questo articolo ti spiegherà perché conviene aggiudicarsi l’immobile mediante asta giudiziaria. . . 

Oggi giorno, anche a causa della pandemia, le condizioni economiche di aziende e famiglie sono peggiorate e sempre più spesso i loro beni ( Appartamenti, Ville, Fabbricati Commerciali) diventano oggetto di procedure di esecuzione forzata per permettere ai creditori di potersi rivalere sul ricavato. 

Puoi ben comprendere che le aste giudiziarie diventano un’occasione ghiotta per chi dispone di una liquidità immediata ed ha intenzione di investire su un immobile.

Dove puoi trovare un immobile all’asta? 

Essi sono resi obbligatoriamente pubblici mediante l’utilizzo di siti specializzati (Ex. www.astegiudiziarie.itwww.astenotai.itwww.asteimmobili.itwww.esecuzionigiudiziarie.it), siti internet dei tribunali e quotidiani cartacei. 

Come puoi partecipare all’asta? 

Per prendere parte ad una procedura di vendita forzata è necessario presentare tutta la documentazione richiesta e versare una cauzione, nella maggior parte dei casi sotto forma di assegno circolare, di importo pari, generalmente, al 10% del prezzo base d’asta. 

Nb. Cauzione ti verrà restituita nel caso in cui non dovessi risultare aggiudicatario.

Oggi, l’asta si svolge con la modalità telematica, nessun offerente conosce il nome dell’altro offerente. Tutto si svolge nel più completo anonimato a garanzia della privacy e dell’incolumità del potenziale acquirente. Insomma, adesso all’asta possono partecipare davvero tutti. 

Detto questo, l’offerta on-line si presenta nel seguente modo: 

-Invio del bonifico per la cauzione;

-presentazione dell’offerta con plico da inviarsi telematicamente e firmato digitalmente (avrai bisogno della firma digitale) e di una p.e.c. per le aste telematiche

Una volta presentata l’offerta se la gara è in modalità asincrona telematica, e non eri l’unico offerente, verrà fissata una successiva data per la gara tra gli offerenti. In buona sostanza verrà stabilito un lasso temporale (di regola una settimana) entro la quale ogni offerente sarà abilitato ad effettuare i rilanci tramite la piattaforma web pvp.giustizia.it. Al termine del “periodo dei rilanci” colui che avrà effettuato il rilancio più corposo sarà l’aggiudicatario del bene. 

All’esito dell’asta il giudice emette il decreto di trasferimento con la quale l’aggiudicatario diviene a tutti gli effetti proprietario dell’immobile. 

Come risparmiare acquistando all’asta? 

L’acquisto all’asta è conveniente perchè il valore dell’immobile subisce ribassi d’asta di circa 1/4 ad ogni vendita deserta.

Addirittura, successivamente alla terza asta, il giudice ha il poter di dimezzare (ridurre di 1/2) il valore del precedente prezzo base asta!

In buona sostanza, grazie al meccanismo dei ribassi, un immobile dall’altissimo valore potrebbe arrivare ad essere aggiudicato ad un prezzo ridicolo. Cosa che, nella prassi, è molto frequente.

Ecco, pertanto, il principale motivo per il quale acquistare all’asta è tendenzialmente sempre più conveniente di acquistare al libero mercato.

In cosa consiste il meccanismo dei ribassi d’asta? 

Il giudice dell’esecuzione fissa i ribassi d’asta e li rende noti nell’ordinanza di vendita. La legge gli consente di poter ordinare il ribasso del valore dell’immobile per un massimo del 25% ad ogni asta fino alla quarta asta e, fino alla metà, dalla quarta in poi. 

Infatti, ai sensi dell’art. 591, secondo comma, c.p.c., il giudice può disporre, per ogni tentativo di vendita del bene, un ribasso del prezzo fino al limite di 1/4 rispetto a quello precedente, e, di poi, fissarne un ulteriore, in aggiunta ai tre precedenti, in cui il predetto prezzo è diminuito fino alla metà.

In conclusione

Acquistare all’asta un immobile alla metà del suo prezzo di mercato è possibile. Ciò è reso possibile, come anticipato, dai costanti ribassi d’asta che possono ridurre, di molto, il valore di partenza.

A ciò si aggiunga il notevole risparmio che già si ottiene scegliendo questa particolare tipologia di acquisto. Notevole risparmio che rende ancor più conveniente l’acquisto all’asta.

Infatti, acquistando all’asta non vi sono costi notarili e/o costi per il trasferimento del bene. Il professionista delegato, pagato dalla procedura esecutiva, curerà tutto quanto necessario per il trasferimento e successiva variazione catastale del bene. Generalmente, inoltre, non vi sono nemmeno costi per l’agenzia immobiliare a meno che tu non abbia conferito esplicito mandato per la partecipazione all’asta.

Se ne deduce che, mentre da un lato i ribassi producono una forte diminuzione del valore dell’immobile, dall’altro l’assenza di costi rende questo acquisto tra i più convenienti in assoluto.

Andrea Parascandolo

Legal Writer per Astafox.com

Per approfondire il discorso del mutuo per l’acquisto alle aste giudiziarie puoi leggere l’articolo “Mutuo per l’acquisto della casa all’asta” dove approfondiamo gli aspetti principali della richiesta di mutuo e i documenti da inoltrare alla banca.

Per saperne di più su Astafox puoi consultare le pagine Chi siamo, Cosa Facciamo e Dicono di noi. Per conoscere il nostro team consulta la pagina Avvocati.

Hai mai pensato di comprare all’asta “a rate” senza mutuo? Nell’articolo “Come comprare casa all’asta senza mutuo” analizziamo la possibilità, fornita dall’articolo 569 c.p.c., di versare il saldo prezzo in 12 mesi.

Se vuoi sapere esattamente cosa fare dopo l’aggiudicazione dell’immobile all’asta leggi l’articolo “Cosa fare dopo l’aggiudicazione all’asta?“. Certamente, oltre al versamento del saldo prezzo, dovrai chiedere, almeno secondo la maggior parte dei tribunali italiani, a pena di decadenza, l’assistenza del custode nella liberazione dell’immobile occupato.

Sul saldo prezzo potresti anche leggere “Nessuna conseguenza per l’aggiudicatario che non paga l’IVA” o anche “Cosa succede in caso di mancato pagamento del saldo prezzo?”.

Se vuoi saperne di più sulla possibilità di acquistare tramite mutuo una casa all’asta leggi gli articoli “Mutuo per l’acquisto della casa all’asta” e Acquistare casa all’asta a rate”.

Se invece cerchi consigli, suggerimenti o maggiori informazioni, anche solo per avere la certezza di stare facendo la cosa giusta o per essere orientato nei tuoi prossimi passi, puoi contattarci compilando il form in basso.

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso

    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!