Di quanti soldi ho bisogno per partecipare ad un’ asta?

partecipazione
Pubblicato da: Avv. Daniele Giordano

Una domanda ricorrente tra le persone che vogliono acquistare all’asta è: di quanti soldi ho bisogno, in partenza, per acquistare alle aste giudiziarie?

Quanti soldi liquidi (pronti e spendibili) devo avere in tasca per aggiudicarmi una casa all’asta?

In effetti è una cosa molto importante da sapere anche per comprendere se, per te, è possibile acquistare all’asta o devi virare verso altri affari.

Ti anticipo che, per acquistare all’asta, non SERVE AVERE TUTTA LA SOMMA DISPONIBILE.

Lo scrivo, in grande, perché, purtroppo, moltissime persone ignorano che anche per l’acquisto all’asta è possibile ricorrere ad un MUTUO (per maggiori informazioni puoi leggere “Comprare all’asta a rate” o anche “Mutuo per l’acquisto della casa all’asta”).

Ciò premesso andiamo a vedere insieme di quanti soldi hai bisogno, in partenza, per partecipare ad un’ asta giudiziaria.

Di quanti soldi ho bisogno per partecipare ad un’ asta immobiliare?

Vediamoli insieme!

a) L’importo della cauzione

Si può acquistare all’asta ricorrendo ad un mutuo. Difficilmente, però, sarà mutuata (e dunque prestata) la somma che occorre per la cauzione.

Pertanto dovrai essere tu a mettere, di tasca tua, l’importo della cauzione che oscilla, si ricorda, tra il 10% e il 15% del valore dell’offerta d’acquisto (per saperne di più leggi “Cauzione: quale importo?” o anche “Restituzione cauzione in caso di non aggiudicazione”).

b) Il pagamento del cd “Fondo spese”

Altra somma di cui dovresti avere la disponibilità prima dell’acquisto all’asta e che, di solito, non viene prestata dalla Banca con il mutuo è la somma da versare per il pagamento di imposte e tasse, ossia del cosiddetto “Fondo spese”.

Devi infatti sapere che quando acquisti all’asta è il professionista delegato alla vendita a versare, per te, le imposte di trasferimento e a procedere alla trascrizione del tuo acquisto nonché alla voltura catastale.

Per farlo questo “ausiliare” del Giudice ti chiede, in genere, ed in anticipo, una somma del 15/20% del valore di aggiudicazione. Somma che ti verrà restituita una volta pagate tutte le imposte, tutte le spese e parte del suo compenso.

(Per approfondire leggi “Il deposito in conto spese” o anche “Quando viene restituita l’eccedenza del conto spese?”)

c) Il pagamento della quota parte del compenso del delegato

Anche se si tratta di una piccola somma (che non supera mai i 1.100 euro) devi tenere presente che quando acquisti all’asta devi pagare anche una piccola parte del compenso del delegato.

E’ bene che nei tuoi calcoli tu faccia riferimento anche a questo piccolo esborso.

Per saperne di più leggi “Compenso professionista delegato: quanto paga l’aggiudicatario?“.

Comprare casa all’asta senza soldi è possibile?

Tirando le fila del nostro discorso possiamo dire, con una certa prudenza, che per acquistare all’asta dovresti avere già disponibile circa il 20%/35% del valore di aggiudicazione.

Ovviamente la disponibilità da possedere, in partenza, potrebbe di molto variare qualora il mutuo fosse concesso sul 100% del valore di aggiudicazione nel qual caso per aggiudicarti l’immobile dovresti “anticipare” di tasca tua solo l’importo della cauzione.

Altro fattore che incide – in maniera importante – sulla somma da possedere in partenza è quello relativo alla misura del fondo spese. Ci sono alcuni Tribunali, infatti, che consentono di pagare direttamente le spese accessorie senza dover “anticipare” una somma forfettaria, predeterminata che certamente rappresenta un bel problema per chi acquista all’asta senza possedere grossi capitali di partenza.

Avv. Daniele Giordano

Se desideri conoscere, in anticipo, i costi di un’ asta immobiliare leggi “I costi di un’ asta giudiziaria” dove elenchiamo, in maniera semplice, le singole voci di costo.

Per saperne di più sui ribassi d’asta ossia su quel meccanismo per il quale il valore dell’immobile viene progressivamente ridotto, successivamente ad ogni asta deserta, leggi l’articolo “Ribassi d’Asta: cosa sono?”

Vuoi avere maggiori informazioni su come trovare gli immobili all’asta? Ne parliamo qui.

Se vuoi approfondire l’argomento dei costi da sostenere per partecipare ad un’asta e dei costi dell’acquisto all’asta leggi “Spese acquisto casa asta: a quanto ammontano?”.

Hai intenzione di comprare una casa all’asta e non sai come fare per le utenze? Leggi “Acquisto all’asta e utenze per sapere come organizzarti con le forniture di gas e luce in caso di acquisto all’asta.

Vuoi conoscere l’esito di un’asta ma non sai come fare? leggi “Come fare per conoscere l’esito di un’asta giudiziaria?” ti daremo alcuni consigli per imparare a scoprire l’esito delle aste!

Per scoprire se l’immobile che hai intenzione di acquistare è occupato devi consultare la perizia, scopri di più leggendo questo articolo. Per saperne di più sul tempo entro cui un’ asta (deserta) viene rifissata potresti anche leggere “Quanto tempo passa da un’ asta all’altra?”

Se hai intenzione di acquistare all’asta per poi rivendere l’immobile a terzi, guadagnando la differenza, potresti leggere questo articolo in cui approfondiamo gli aspetti a cui fare attenzione per questo tipo di operazioni.

Se vuoi saperne di più sul perché l’acquisto all’asta è l’acquisto più sicuro leggi anche l’articolo “Acquistare all’asta è sicuro”. Per comprendere meglio il motivo per il quale acquistare all’asta è conveniente leggi “acquistare all’asta è conveniente”

Per una panoramica sulla partecipazione all’asta ti consiglio “Come partecipare ad un’asta immobiliare, cosa sapere nel 2024

Per saperne di più su Astafox puoi consultare le pagine Chi siamo e Cosa Facciamo. Per conoscere il nostro team consulta la pagina Avvocati.

Se desideri essere contattato telefonicamente per comprendere come poter fare i tuoi primi passi nel mondo delle aste giudiziarie, capire più a fondo il loro funzionamento, o anche comprendere se l’affare che vuoi concludere è un affare che effettivamente potrà produrre i risultati sperati contattaci, ti risponderemo al più presto.

    Se vuoi essere contattato inserisci i tuoi dati in basso
    Condividi:

    Grazie ad Astafox il  primo studio legale che si occupa esclusivamente di aste giudiziarie, abbiamo già aiutato oltre 200  persone ad acquistare all’asta senza muovere un dito!

    Con Astafox

    • Ti seguiamo in ogni fase dell’acquisizione;
    • Scoviamo, per te, i principali cavilli burocratici;
    • Risolviamo i problemi nascosti;
    • Presentiamo l’offerta di acquisto e partecipiamo alla successiva gara
    • Liberiamo, rapidamente, l’immobile occupato successivamente all’aggiudicazione 
    man in black crew neck t-shirt

    Evita di finire nel girone infernale degli acquirenti inesperti (o seguiti male)!


    Con Astafox

    • Eviti di inciampare in complesse pratiche burocratiche
    • Eviti di compilare moduli e moduletti trovati su internet senza sapere a quale risultato porteranno;
    • Eviti di dover “pregare” il custode giudiziario per avere ciò che ti spetta di diritto
    • Eviti di doverti imbizzarire in attesa del decreto di trasferimento
    • Eviti di dover “stra-pagare” un’agenzia immobiliare per non fare praticamente nulla
    Stai cercando
    Avvocati con esperienza?
    Siamo specializzati nelle aste giudiziarie

    Cerchi una Guida completa sulle Aste Immobiliari

    “I Segreti delle aste Immobiliari” è una guida semplice, facile e comprensibile per chi vuole acquistare all’asta, evitando brutte sorprese

     * E-book in promozione a € 7,90 invece che € 16,90 fino al 
    15 GIUGNO 2024!!!